Come rimuovere gli smalti colorati o con i brillantini

Ciao ragazze! 🙂
In questo post vorrei parlarvi di come rimuovere gli smalti colorati o con i brillantini che, spesso, non si riescono a rimuovere con un dischetto imbevuto di solvente.
Prima di iniziare a farvi vedere come si rimuovono, vorrei parlarvi brevemente dei solventi.
Il solvente è un prodotto che si utilizza, appunto, per rimuovere lo smalto. E’ importante, però, che il solvente sia privo di acetone, poichè quest’ultimo va a danneggiare le unghie rendendole deboli. I solventi che utilizzo e preferisco sono due: il solvente oleoso della Parisienne italia (60 centesimi per 125 ml di prodotto) e il solvente della Milleluci (2,95 euro per 250 ml di prodotto), entrambi senza acetone. In commercio, però, potete trovare altri validi solventi!

Vediamo ora come rimuovere gli smalti colorati o con i brillantini!
Cosa ci serve: 5 dischetti di cotone, 10 pezzi di alluminio, solvente.
Procedimento:
– Prendo un dischetto e lo taglio in due parti (se preferite anche in 4 parti) e lo bagno con il solvente.
– Applico il dischetto sull’unghia e ricopro con la carta stagnola.
– Premo bene il solvente e il dischetto sull’unghia e lascio il “cartoccio” per massimo 5 minuti.
– Rimuovo il dischetto e la carta alluminio e, se è rimasto dello smalto, lo rimuovo con il solvente.

il "cartoccio"

Il procedimento è molto facile e può anche essere utilizzato per rimuovere gli smalti semipermanenti utilizzando il solvente apposito.
L’unico accorgimento è quello di non tenere il cartoccio per più di 5 minuti, altrimenti il calore prodotto con la carta alluminio rende le unghie deboli.

Avete mai provato questo metodo? Come vi siete trovate?

A presto!
Bea 🙂

My contact mail: unghiesmaltate98@gmail.com
My blog: http://www.unghiesmaltate98.wordpress.com

Disclaimer: Non sono stata pagata per parlare dei prodotti menzionati in questo post. I prodotti sono stati comprati da me e le opinioni sono solo ed esclusivamente mie.

La foto presente in questo post è stata presa dal web.

Annunci

2 pensieri riguardo “Come rimuovere gli smalti colorati o con i brillantini

    1. Ciao michela, che piacere ricevere un tuo commento. Non ho mai provato quel liquido per la rimozione dello smalto semipermanente ma adesso che me l’hai detto sono curiosa di provarlo! Una domanda… hai trovato interessante il mio blog?? Ciao,
      Bea 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...