Smalto salva manicure!

smalto salva manicure!

Ciaooo! 🙂

Buon onomastico a me e a tutte le Beatrice! 😉 Vi sto scrivendo questo post con i guanti di lana indosso… no, non sono in montagna, ma sto facendo un impacco super nutriente mani e unghie dopo circa 2 ore e mezza di pulizie di primavera nella mia camera (sono state ore faticose, ma sono orgogliosa del risultato!) 😉

Comunque sia, eccomi qui con un nuovo post, il mio ultimo post di luglio… Tra pochissimi giorni il blog compie un anno! L’altro giorno ho visto su Instagram la foto di una ice cream nail art e  ho subito pensato di riprodurla. I gelati della nail art, però, erano troppo belli per essere riprodotti a mano, cosi ho pensato di realizzare degli sticker fai-da-te con il famoso metodo:

1. Prendete una cartelletta trasparente e delineateci sopra dei rettangoli di smalto (io utilizzo uno smalto trasparente per poi attaccarli sulle unghie con uno smalto colorato) un po’ più grandi delle vostre unghie e lasciateli asciugare per 24 ore;
2. Realizzate, con l’aiuto di pennellini, dotter e smalti il decoro che più vi piace sulla base asciutta (assicuratevi che sia ben asciutta, altrimenti aspettate ancora qualche ora) e fate asciugare il decoro per 12 ore;
3. Con l’aiuto di una pinzetta sollevate la vostra pellicola di smalto dalla cartelletta e applicatela sulle unghie utilizzando uno smalto trasparente.

Dopo aver realizzato gli sticker (ne ho realizzati due in modo da creare un’accent manicure su entrambe le mani) ho applicato la base, lo smalto rosa su tutte le unghie e il bianco sull’anulare. Poi, tutta convinta, ho rimosso gli sticker dalla cartelletta ma… non erano ancora asciutti perchè non avevo rispettato i tempi di asciugatura!

Risultato: mi ritrovavo con tutte le unghie rosa (nail lacquer 506 Kiko, ndr) e una bianca. Cos’ho fatto, quindi?! Semplice, ho steso sull’anulare due passate di smalto argento brillantinato (nail polish Skyscraper H&M). Ed ecco qui il risultato finale:

smalto salva manicure!

smalto salva manicure!

Lo smalto brillantinato è un’ottima soluzione salva – manicure, ideale anche per coprire uno smalto sbeccato. Insomma, è must-have per tutte le stagioni! ❤

E voi avete mai rimediato una manicure con uno smalto brillantinato?

A venerdi (stay tuned per la sorpresa),

Bea 😉

My contact mail: unghiesmaltate98@gmail.com
My blog: http://www.unghiesmaltate98.wordpress.com
Instagram: instagram.com/unghiesmaltate98
Youtube channel: Bea Nails
Google +: Bea Nails (unghiesmaltate98)
I’m a blogger in another blog: http://www.bloggersinthecity.altervista.org

Disclaimer: Non sono stata pagata per parlare dei prodotti menzionati in questo post. I prodotti sono stati comprati da me e le opinioni sono solo ed esclusivamente mie.

Annunci

8 pensieri riguardo “Smalto salva manicure!

  1. Anche io uso sempre i brillantini per rimediare a dei pasticci…!! Ahah io in genere li metto quando il disegno non è venuto bene o le rihe non sono precise… o ancora quando sullo smalto non ancora bene asciutto si creano i segni…

  2. Ahahahahha io tutta convinta che mi aspettavo di vedere i gelati sulle tue unghie ahahahhaha XD
    Ottima idea quella dei glitter, devo dire di non averci mai pensato, generalmente sclero se mi si rovinano le unghie e le rifaccio XD Mi sa che è meglio applicare il metodo brillantini! ;D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...