DIY: Peel-off base coat

DIY: Peel-off base coat

Ciao ragazzeee! 🙂

Eccomi qui con un nuovo post che non vedevo l’ora di scrivere perchè è da tanto tempo che ce l’ho in mente… Si tratta di un DIY, ovvero un post in cui vi faccio vedere come realizzare in casa una base peel-off. Ma partiamo dal principio: cos’è una base peel-off? Per coloro che ancora non lo sanno, la base peel-off è un una base che si applica prima dello smalto e che permette di togliere lo smalto senza utilizzare il solvente, ma semplicemente tirando via lo smalto grazie, appunto, alla funzione peel-off. Per le nail art addict come me è moooolto utile, quasi indispensabile, quando si utilizzano gli smalti brillantinati o glitterati, che sono difficilissimi da rimuovere!

In commercio attualmente, che io sappia, non esistono moltissime basi del genere, quella che conosco io è della Essence, che però non ho mai trovato negli stand (la sfortuna mi perseguita!). Così, da brava ragazza, ho pensato di scrivere per voi un post in cui vi mostro come realizzare una base peel-off in casa, con solo DUE oggetti: una boccetta di smalto vuota e un barattolo di colla vinilica.

Quello che dovete fare è semplice: trasferite della colla vinilica nella boccetta di smalto vuota, agitate il tutto e richiudete lo smalto con attenzione.

DIY: Peel-off base coat

Bisogna, però, prestare attenzione su alcuni punti:
– la boccetta dello smalto deve essere perfettamente pulita, priva di ogni residuo di smalto (se non avete una boccetta vuota potete anche comprarla online a pochi Euro, qui trovate quella del sito Bornprettystore, di cui tra l’altro avete lo sconto del 10% su tutti i prodotti per le unghie digitando il codice: BEAG10);
– per pulire la boccetta e il pennellino potete utilizzare un solvente con acetone (o l’acetone stesso) e aiutarvi con dei cotton-fioc e dischetti.

Come utilizzare la base peel-off?? Stendete sulle vostre unghie uno strato sottile della base appena fatta e lasciate asciugare fin quando la colla non diventerà trasparente; dopo di che potete procedere alla normale stesura del vostro smalto. Io vi consiglio di applicare sotto la colla una base smalto normale, in modo tale che la colla non venga a diretto contatto con l’unghia!

DIY: Peel-off base coat

La durata dello smalto con questa base varia, dipende anche da come sigillate il tutto (utilizzate sempre il top coat); certo, non avrà una durata altissima ma con pochi e semplici accorgimenti può durare anche 4-5 giorni.

Voi che ne pensate? Avete già realizzato o realizzerete questa base? Fatemelo sapere! 🙂

A presto,

Bea ❤

My contact mail: unghiesmaltate98@gmail.com
My blog: http://www.unghiesmaltate98.wordpress.com
Instagram: instagram.com/unghiesmaltate98
Twitter: twitter.com/unghiesmaltate9
Youtube channel: Bea Nails
Google +: Bea Nails (unghiesmaltate98)
I’m a blogger in another blog: http://www.bloggersinthecity.altervista.org

Disclaimer: Non sono stata pagata per parlare dei prodotti menzionati in questo post. I prodotti sono stati comprati da me e le opinioni sono solo ed esclusivamente mie.

Annunci

9 pensieri riguardo “DIY: Peel-off base coat

    1. Grazie Ire! Guarda anche io faccio un sacco di fatica, ma procedo cosi: metto la boccetta a mollo nell’acqua con un po di solvente, poi la tolgo e con un cotton fioc imbevuto di solvente con acetone tolgo i rimasugli. Poi fammi sapere per “l’appuntamento” su Whatsapp 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...