SmaltoPedia 2.0 #9

IMG_5082.JPG

Ciao ragazze! 🙂

Ed eccoci arrivati alla nona puntata della SmaltoPedia… Nona?! Ebbene si, il tempo vooola! Oggi la nail art è stata presa dalla bravissima Meghan, in arte Will Paint Nails for Food:

Ammetto che non è stato facilissimo realizzare questa nail art, soprattutto perchè non ho ancora capito la tecnica con cui Meghan l’ha realizzata: acrilico? piuma vera? Booh, resterà per me sempre un mistero, nel caso in cui lo sappiate scrivetemelo giù nei commenti perchè sono davvero curiosa. In ogni caso io, non avendo in casa delle piume, ho deciso di realizzare la nail art con degli smalti perchè non avevo nemmeno abbastanza colori dall’azzurro al blu di acrilici e non avevo voglia di crearli mescolando tra loro i colori… Morale: l’ho realizzata con soli smalti, quasi tutti della Kiko, peraltro (no, la Kiko non mi paga ma sono io che pago lei per comprare gli smalti).

Smalti che ho utilizzato:
vitaminic base Trebosi
skin color nail polish 030 Pupa
satin nail lacquer 412 Kiko
satin nail lacquer 415 Kiko
satin nail lacquer 448 Kiko
nail lacquer 386 Kiko
nail lacquer 221 Kiko
finishing touch 3d plumping top coat Rimmel London

Procedimento:
1. Dopo aver realizzato la vostra manicure curativa, stendete una base su tutte le unghie;
2. Stendete sull’anulare e sul medio due passate di smalto effetto fondotinta e sulle altre unghie due passate di smalto blu;
3. Sulle unghie blu realizzate con un dotter un puntino oro (io ho usato l’oro perlato) alla base dell’unghia;
4. Sulle altre due unghie utilizzate una spugnetta e uno smalto marrone più scuro della base per “sporcare” la superficie dell’unghia;
5. Con l’aiuto di alcuni pennelli dalla punta sottile e di alcuni smalti di differenti tonalità di blu e azzurro realizzate la piuma;
6. Applicate il top coat su tutte le unghie.

IMG_5084.JPG

IMG_5083.JPG

IMG_5086.JPG

Non ho ancora sviluppato un giudizio su questa nail art: non so dire se mi piace o no, sta di fatto che non è venuta molto simile all’originale. Ci ho provato in tutti i modi ma niente da fare, l’effetto non è uguale, forse Meghan avrà utilizzato una piuma… Voi cosa ne pensate? Fatemelo sapere con un commento!

Notate anche che sto cercando di far crescere le mie unghie: sono stanca di averle corte ma non voglio nemmeno arrivare ad averle lunghissime. Siccome le mie unghie sono molto deboli (ho alle spalle 5-6 anni della mia vita in cui mi mangiavo le unghie…) sto utilizzando diversi prodotti per rigenerarle e incomincio a vedere i risultati. Vi interessa un post in cui vi mostri questi prodotti?

A presto,

Bea ❤

My contact mail: unghiesmaltate98@gmail.com
My blog: http://www.unghiesmaltate98.wordpress.com
Instagram: instagram.com/unghiesmaltate98
Twitter: twitter.com/unghiesmaltate9
Youtube channel: Bea Nails
Google +: Bea Nails (unghiesmaltate98)
I’m a blogger in another blog: http://www.bloggersinthecity.altervista.org

Disclaimer: Non sono stata pagata per parlare dei prodotti menzionati in questo post. I prodotti sono stati comprati da me e le opinioni sono solo ed esclusivamente mie.

Annunci

11 pensieri riguardo “SmaltoPedia 2.0 #9

  1. Sicuramente sono acrilici i suoi, fatti così bene da sembrare una vera piuma! Aver usato gli smalti credo che ti abbia un po’ penalizzata, perché è un disegno composto da linee sottilissime, e con gli smalti è un casino… Però sei stata brava ugualmente! ;*

  2. Anche secondo me ha usato gli acrilici, ma li ha usati talmente bene da sembrare una piuma vera!!! 😀 A me la tua versione piace! ❤
    Comunque secondo me sarebbe molto interessante un post sui prodotti che stai usando per la cura delle unghie! Fammi sapere se deciderai di pubblicarlo! 😘

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...