Prodotti finiti del periodo (nails) #1

Prodotti finiti del periodo (nails) #1

Ciao ragazze! 🙂

Eccomi qui con una nuova rubrica che ho deciso di aprire sul mio blog: i prodotti finiti del periodo per quanto riguarda le unghie e le mani in generale. Come quasi tutte le mie altre rubriche, anche questa non avrà una scadenza fissa, quando accumulo un pò di prodotti scriverò il post. I finiti di questo post sono parecchi perchè li ho accumulati in un mese circa, di ognuno esprimerò il mio parere e un voto che va da 1 a 10 (ma dai?!?). Let’s started!

Prodotti finiti del periodo (nails) #

Fast Dry Drops Pupa
Come già sapete, amo alla follia queste gocce asciuga smalto: non sono oleose quindi si possono usare tra un passaggio e l’altro della nail art, asciugano velocemente lo smalto e non costano nemmeno un patrimonio, io da Acqua & Sapone le ho trovate anche a 2,90 Euro per 7 ml di prodotto. Vi metto qui il link al post in cui ve le ho recensite!
Voto: 10

Prodotti finiti del periodo (nails) #

Turbo Dry top coat NYC
Sono molto indecisa sull’opinione di questo top coat, anche sul web trovate una miriade di recensioni diverse e discordanti tra loro: chi lo ama, chi lo odia e chi, come me, è indeciso. Vi spiego: il top coat in questione contiene 9,7 ml di prodotto e per circa la prima metà si è comportato bene, faceva durare 5 giorni abbondanti lo smalto, aveva una consistenza non troppo liquida ne troppo densa ed asciugava in fretta, circa 2 minuti. Da circa metà prodotto in poi, però, è cambiato: lo smalto è diventato parecchio denso, difficile da stendere e con dei filamenti all’interno, dovuti, probabilmente, all’eccessiva densità; così l’ho utilizzato per applicare gli strass o per quelle nail art che sapevo dover tenere sulle unghie per poco tempo. Non so a cosa sia dovuto questo cambiamento, non penso per colpa mia (ambiente troppo caldo, il tappo non chiuso bene ecc.), anche perchè a tante altre ragazze è successo. Per il prezzo che ha, ovvero 2,95 Euro, si può anche provare, infatti sicuramente lo ricomprerò per dargli una seconda chance. Ho realizzato, quasi un anno fa, la review di questo top coat in cui mi ritenevo soddisfatta, dicendovi anche però che non ero ancora arrivata a metà boccetta… Voi l’avete mai provato? Come vi siete trovate?
Voto: 6 e mezzo (si, come a scuola, valgono i mezzi voti)

Prodotti finiti del periodo (nails) #

3 in 1 white base and top coat Kiko
Questo smalto è un prodotto di Kiko che può essere utilizzato sia come base, come smalto trasparente o come top coat e promette di sbiancare, come dal nome, le unghie. Ora, l’azione sbiancante non l’ho minimamente notata nonostante il ripetuto utilizzo, però devo dire che come base e come top coat è abbastanza buono, nella media: utilizzato come base non secca particolarmente le unghie anche dopo un utilizzo prolungato e protegge bene le unghie dallo smalto, mentre come top coat aiuta a far durare lo smalto più a lungo (circa 4 giorni) e, nonostante il colore sia un viola trasparente, non altera il colore dello smalto. Certo, non è eccezionale, ci sono prodotti migliori in commercio, ma non è neanche di cattiva qualità!
Voto: 7

Prodotti finiti del periodo (nails) #

Nail Polish Remover Hardening Essence
Anche di questo solvente ve ne avevo già parlato nella review di un mese fa, quindi vi rimando al post per saperne di più. Ricapitolando velocemente, è un ottimo solvente perchè rimuove bene lo smalto e non ha un odore spregievole, l’unica nota negativa è il tappo troppo grande e il fatto che, diversamente da come riporta l’etichetta, non mi ha rinforzato le unghie.
Voto: 8

Prodotti finiti del periodo (nails) #

Moisturizing cuticle cream Essence
Un’altro prodotto finito del periodo è questa crema idratante per cuticole di Essence, che ho ricomprato per ben due volte. Come potete capire, l’ho letteralmente amata: la utilizzavo (ora sto cercando altre alternative) durante la manicure curativa e, prima della scoperta di un prodotto fantastico (cosa mai sarà?) anche prima di dormire sulle cuticole. Si assorbe in fretta, ha un piacevole profumo, unica pecca la quantità di prodotto, solo 15 ml per circa 3 euro, se come me la utilizzate tutti i giorni finisce in un baleno. Anche di questa vi lascio la review!
Voto: 9 e mezzo

Prodotti finiti del periodo (nails) #

Crema mani menta & limone La Saponaria
Devo solamente ringraziare Giulia (la blogger e youtuber Giulia’s Nail, ndr) per avermi fatto scoprire questa crema: l’ho finita in quasi 2 mesi e non vedo l’ora di ricomprarla. Non aggiungo altro, vi lascio direttamente la review dettagliata… Una sola cosa: compratela e non ve ne pentirete!!
Voto: 10

Ed ecco a voi, con il primo post di questa serie, tutti i prodotti unghie terminati, che fortunatamente per questa volta erano quasi tutti positivi! Fatemi sapere con un commento se vi piace o meno questa nuova rubrica, se avete provato/vorreste provare qualche prodotto tra quelli che ho citato e quali sono i vostri terminati del periodo, in modo che io possa scoprirne di nuovi!

A mercoledì con il tanto atteso post della sfida del Colore del Mese,

Bea ❤

My contact mail: unghiesmaltate98@gmail.com
My blog: http://www.unghiesmaltate98.wordpress.com
Instagram: instagram.com/unghiesmaltate98
Twitter: twitter.com/unghiesmaltate9
Youtube channel: Bea Nails
Google +: Bea Nails (unghiesmaltate98)
I’m a blogger in another blog: http://www.bloggersinthecity.altervista.org

Disclaimer: Non sono stata pagata per parlare dei prodotti menzionati in questo post. I prodotti sono stati comprati da me e le opinioni sono solo ed esclusivamente mie.

Annunci

21 pensieri riguardo “Prodotti finiti del periodo (nails) #1

  1. Mi piace un sacco questa rubrica, perché permette di conoscere tanti prodotti interessanti. Devo assolutamente comprare le gocce asciuga smalto di Pupa, non sapevo funzionassero così bene! Il solvente della Essence é tra i miei preferiti 🙂

  2. Post molto interessante! Ho provato lo smalto 3 in uno di kiko ma solo come base e devo dire che è ottima per quello scopo. Invece quello che è successo a te con il top coat NYC a me è successo con uno della Essence, quello della linea studio con la boccetta nera. Un vero peccato perché appena comprato asciugava subito ed era perfetto.
    Aspetto il prossimo articolo! :* baci

      1. Sì proprio lui. All’inizio era perfetto, asciugava rapidamente ed era molto liquido ma dopo qualche mese è diventato densissimo, tanto che si fa fatica a stenderlo, e non si asciuga mai! Che fregatura

      2. Assolutamente 🙂 adoro questo genere di post perché prendo sempre idee su cosa acquistare dato che gli smalti e i prodotti unghie non sono mai troppi xD

      3. In generale sono interessata ai prodotti kiko, essence e pupa, che sono quelli che reperisco più facilmente nella mia città, ma qualunque altro prodotto è sempre benaccetto ^^

  3. Ho avuto il medesimo problema con il top coat NYC, che ho dovuto buttare quando non era ancora nemmeno a metà, e da allora l’ho evitato come la peste.
    Al momento sto usando – come top coat e base coat – la base indurente di Kiko, primissimo prodotto del genere mai utilizzato e ancora imbattuto: come mi risistema le unghie lei, nessuna!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...